Follow us
[email protected]

Walking for Science team building: come CMA CGM ha coinvolto il proprio team per il World Cleanup Day

CMA CGM, operatore globale nella logistica marittima, terrestrie e aerea, ha unito le forze con OutBe e The BlackBag. Per coinvolgere il team per il World Cleanup Day, CMA CGM ha scelto un’esperienza di Walking for Science team building.

L’attività, tenutasi al Parco delle Mura di Genova, non è stata solo un’iniziativa di cleanup. In effetti, l’obiettivo era uno sforzo globale per monitorare anche la biodiversità locale utilizzando protocolli scientifici. Questa attività di team building incentrata sulla natura mirava a preservare le bellezze naturali della zona e a sensibilizzare il team sull’attuale situazione ambientale.

L’approccio unico di CMA CGM alla sostenibilità:

Per affrontare la sostenibilità da una prospettiva unica, CMA CGM ha scelto un approccio dinamico: un Walking for Science team building. Questa esperienza altamente personalizzabile ha incluso un’attività di cleanup e di monitoraggio della biodiversità.

Questa iniziativa mirava innanzitutto a ripristinare la bellezza del luogo e a educare i partecipanti all’inquinamento ambientale. L’obiettivo finale era quindi quello di migliorare la consapevolezza ambientale all’interno del team.

OutBe: Pionieri dell’Outdoor for Good

OutBe, startup innovativa e società benefit, è specializzata nella promozione dello stile di vita “Outdoor for Good”. Creando programmi outdoor ad alto impatto per le aziende, OutBe si è affermata come pioniere nelle iniziative di sostenibilità ambientale e sociale.

L’evento è stato supportato da The Black Bag, un’associazione no-profit dedicata alla conservazione dell’ambiente, in qualità di partner tecnico.

Walking for Science team building: come funziona?

Il Walking for Science è un percorso di trekking che incentiva le persone a guardare la natura con occhi curiosi. Imparare attraverso l’osservazione e l’uso di facili protocolli scientifici. In questo modo, i partecipanti non solo imparano a conoscere meglio l’ambiente, ma contribuiscono alla sua protezione!

L’attività è iniziata con un briefing scientifico di Federico Biguzzi, biologo e naturalista di OutBe. Poi, il team di CMA CGM ha attraversato i sentieri del Parco, raccogliendo i rifiuti lungo il percorso e monitorando la flora e la fauna locali con iNaturalist.

Al termine dell’attività, dopo il debriefing, i partecipanti hanno condiviso i loro pensieri e le loro riflessioni.

Catalogazione scientifica: qual è l’impatto positivo?

Durante le attività di pulizia, la raccolta dei rifiuti è una parte importante per il restauro ecologico. Tuttavia, il monitoraggio del numero e dei tipi di rifiuti trovati può essere molto utile a fini scientifici.

Durante ogni esperienza di team building sostenibile organizzata da OutBe, tutti i dati vengono comunicati alla comunità scientifica.

Organizza il tuo prossimo team building aziendale in natura

Questa collaborazione rappresenta un impegno concreto per preservare la bellezza naturale del Parco delle Mura e promuovere una cultura della sostenibilità e della responsabilità ambientale.

Il progetto mostra l’impatto che le attività di team building in natura possono avere nel promuovere la coscienza ambientale e la responsabilità aziendale.